Un blog. Perché?

Eccomi qui. Ho deciso di creare un mio blog. Perché?

Quando è nato Niccolò, la mia vita è totalmente cambiata. Bella scoperta, no?! Già, un figlio ti cambia la vita. Niccolò ha permeato la mia di sé, in tutto ciò che vivo il riferimento costante è lui. Sono una mamma follemente innamorata! (un po’ anche del suo papà…!)

Però non è stato un percorso facile e non lo è neppure ora, per una serie di circostanze che un po’ alla volta racconterò.

Mi manca soprattutto il confronto con altre mamme, che siano sulla mia stessa lunghezza d’onda, che non ti guardino come una marziana o con un malcelato compatimento perché allatti il tuo bimbo di quasi 19 mesi, il quale dorme nel lettone e spesso ti sveglia perché vuole una ciucciatina… Ho il rimpianto di non aver portato Niccolò nella fascia o di non aver allattato subito a richiesta… Vorrei saper sempre qual è la cosa giusta per Niccolò, per farlo crescere sereno… Ogni tanto avrei una voglia matta di un paio d’ore per fotografare in giro con Gianluca, senza alternarci nell’inseguimento di Niccolò… Ho voglia di avere Gianluca a casa tutte le sere e non solo il fine settimana… Vorrei vedere un film, ogni tanto…  Vorrei dormire un po’ di più la notte!

Ho provato a gironzolare per i forum di mamme, ma non mi sono mai fermata: ho trovato tanto Estivill e poche tette! Con le amiche ci si vede poco o non si parla di educazione. O non si è in sintonia… Quindi è nata l’idea di un blog, per raccontarmi come mamma, ma non solo, come appassionata di fotografia, ma non solo, come lettrice onnivora, ma non solo.

Come Michela, insomma!

4 pensieri su “Un blog. Perché?

  1. ciao 🙂 ti ho trovata sulla pagina fb del bambino naturale…..
    mi presento… sabrina 39 anni (il nome del tuo blog era perfetto per me!!! ;)) ….sono “appassionata di fotografia, ma non solo, lettrice onnivora, ma non solo”…. 🙂 ho un bimbo di 7 mesi e mezzo, Daniele, allattato esclusivamente ed a richiesta fino a 5…. poi abbiamo iniziato l’inseriemnto di solidi (più ke altro per riuscire a consumare in pace un qualsiasi pasto senza ke il nano mi strappasse il MIO di cibo dalle mani!!!!)… ora continua a disporre della tetta come e quando vuole.
    dorme in un side-bed vicino a me….
    lo porto da sempre prima in braccio… poi fascia elastica… ora mei tai e fascia ad anelli per i piccoli spostamenti… anche il padre ha capitolato e dispone di una SUA personale fascia tubolare e di un SUO mei tai attualmente in lavorazione (me li faccio io)…
    giro da sempre nei vari blog e qualcosina di carino l’ho trovata… qualcosa ke si avvicinasse al MIO modo di pensare e di voler essere mamma…. di questo bimbo TANTO ATTESO…. TANTO DESIDERATO… arrivato quasi inaspettato! 🙂
    so stata lunga????…mmmmm ma che sono la prima????

    • Ciao Sabrina! Tu sei una mamma precoce al confronto con me! A parte gli scherzi, mi fa piacere che tu sia venuta nel mio blog. Un po’ di invidia perché continui a portare Daniele. Io non l’ho fatto con Niccolò, forse perché quando era piccolissimo non ho trovato in nessuna mamma vicina a me (e nelle letture che facevo allora) lo stimolo per farlo. Mi ci vorrebbe anche ora la fascia (sai se ce ne sono per bimbi così grandi?), dal momento che Niccolò da un paio di mesi non vuole più aver niente a che fare con il passeggino, ma è ancora piccolo per tragitti lunghi, e la mia schiena ha un limite di carico!
      Che mi racconti delle tue passioni fotografiche e letterarie? Daniele ti permette di coltivarle?

  2. pure io nn ho nessuna delle mie amiche ke PORTA il suo piccolo…. siamo sempre loro con i passeggini… io e il nano col mei tai!!!!! ma fin dalla gravidanza mi ero interessata all’argomento (avevo letto un libro ke mi ha aperto un’infinità di vedute e di spunti sull’allattamento, sul portare, sul maternage…”bebè a costo zero” di giorgia cozza 🙂
    ma quanto pesa Niccolò??? puoi provare una fascia tubolare (di quelle su misura sulla tua corporatura) o una ad anelli ke sono facili e veloci da mettere e togliere… o ti stupiresti della riuscita del mei tai…. sulla schiena (con le fasce larghe ke ha) scarichi il 30% del peso del bimbo… io con Daniele sulla schiena pulisco pure tutta casa!!!! se vuoi ti indico un libro e un paio di blog di istruttrici ceritficate dove trovi molte informazioni e tutorial per farli da te!!!
    la mia passione fotografica attualmente si riduce ad un unico soggetto: il nano!!! una volta uscivo sempre con la mia reflex in mano… ma ora tra nano, mei tai… borsa per pronto intervento …. i ci vorrebbe una terza mano!!! ma arriverà il momento in cui riuscirò di nuovo a portarla cone me!!!
    … anche le passioni letterarie per ora sono rientate alla sfera nani 😉 … riesco a leggere la era prima di dormireun pò a rilento rispetto ai vecchi tempi, ma ci riesco….
    le cose si fanno… con ritmi e tempi diversi ma si fanno!

  3. Ciao! Quante cose in comune, soprattutto sul versante fotografia e lettura! Per il primo: pubblichi (o meglio pubblicavi…) da qualche parte le tue foto? Mi piacerebbe vederle.
    Per il secondo: anch’io! Ora sto leggendo “Amarli senza se e senza ma”. Forse è più illuminante dei libri dedicati all’educazione che ho letto. Spero di riuscire a scrivere qualcosa qui quando lo finirò. Ma l’altro giorno in libreria, oltre ai soliti libri per Niccolò e su Niccolò, ho comprato due romanzi! Finiranno nella colonna dai “da leggere”, ma mi piace pensare che prima o poi riuscirò a trovare un po’ di spazio anche per la lettura “ricreativa”!
    Argomento portare. Ho provato una fascia, ma nessuno dei due è abituato: io ero imbranatissima, Niccolò furente! Abbiamo quindi comprato una specie di marsupio che arriva ai 18 chili: fantastico! Niccolò può stare sulla pancia, sulla schiena, sul fianco, guardando me o la strada e si diverte un sacco! Io fatico molto meno, ho le mani libere per portare borse o abbracciarlo e lo ho molto più vicino per parlargli e sentire i suoi gorgheggi! Rimane il rimpianto per non averlo fatto fino dalla nascita…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...